La Juve passa al Ferraris con un gol di Cuadrado, alla Samp non basta un gran secondo tempo

Ai bianconeri basta il gol di Cuadrado al 6′, che anticipa Regini e insacca di testa il traversone dalla sinistra di Asamoah. Nella ripresa la Samp aumenta i giri e – complice un calo della Juve – assapora più volte il pari, senza concretizzare realmente la mole di gioco creata.