Buone notizie per gli autotrasportatori

Il Decreto Milleproroghe (D.L. 30.12.2016 n. 244), pubblicato in Gazzetta Ufficiale, prevede al punto 5 dell’articolo 9, il rinvio di due mesi del termine di pagamento per gli autotrasportatori, limitatamente all’anno 2017. Il rinvio recepisce la richiesta avanzata da Confartigianato Trasporti al Ministero dei Trasporti e formalizzata con lettera al Presidente del Comitato Centrale dell’Albo Teresa Di Matteo, per i gravi problemi riscontrati dagli autotrasportatori nell’effettuazione del pagamento della quota, che avviene solamente per via telematica sul portale dell’albo autotrasporto.

Pagamento – “Ottenuta la proroga, è necessario adesso che il sistema funzioni e permetta di completare correttamente la procedura di pagamento. Per questo – afferma il Presidente Vincenzo Burroni – Confartigianato Trasporti si è resa da subito disponibile ad un tavolo tecnico che risolva i problemi rilevati e corregga le anomalie, ripristinando il pagamento cumulativo per le associazioni di categoria”.