Lunigiana per il sì: “Votare no è come ammalarsi”

“Si chiude oggi la nostra campagna liberale per il sì – dice Marco Ciri, presidente dei Moderati per il sì in Lunigiana – abbiamo raccolto moltissime adesioni in queste settimane; la nostra campagna elettorale partita il 9 novembre ha dato risultati molto positivi sulla partecipazione; volantinaggio, informazione pubblica e pubblicità sui social a titolo volontario sono state le…

Continua la lettura su Città della Spezia