Una cabina di regia per il rilancio della Liguria: accordo Regione-sindacati

E’ stato sottoscritto oggi tra Regione Liguria e le segreterie regionali dei sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil un accordo istitutivo di una Cabina di regia che ha come temi prioritari il dissesto idrogeologico, il piano energetico e, più in generale, la competitività del territorio ligure e il suo rilancio economico oltre ai temi legati alla logistica anche alla luce della riforma portuale e delle infrastrutture di terra che dovranno supportarla.

Intesa – Alla Cabina di regia, in accordo con le confederazioni sindacali firmatarie dell’intesa, saranno invitate tutte le principali associazioni di impresa e datoriali della Liguria. La prima riunione è già fissata per martedì 10 gennaio 2017 alle ore 15.00 nella sede della Presidenza della Regione (piazza De Ferrari 1). L’accordo è stato sottoscritto dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, dagli assessori al Lavoro Gianni Berrino e all’Urbanistica Marco Scajola, dal segretario generale della Uil Genova e Liguria Mario Ghini, dal segretario generale della Cgil Liguria Federico Vesigna e dal segretario della Cisl Liguria Antonio Graniero.