Referendum, Regazzoni: “Il No di Doria è il sigillo di un’esperienza politica fallimentare”

A due giorni dal voto, il Sindaco Marco Doria sente il bisogno di farci sapere che voterà No. La notizia non stupisce, ma amareggia, Doria incarna perfettamente l’immobilismo politico, l’incapacità di produrre innovazione, l’attaccamento a vecchie logiche che accomuna l’accozzaglia che sostiene il
no”: lo ha spiegato in una nota Simone Regazzoni.

Voto – “Doria sta con l’accozzaglia…

Continua la lettura su Genova Post