Due anni ai domiciliari, 47enne arrestato per atti persecutori

Dovrà scontare due anni, quattro mesi e venti giorni ai domiciliari e pagare un’ammenda di mille euro per atti persecutori. E’ questa la pena di un 47enne arrestato ieri sera alla Spezia dai Carabinieri su ordine della Procura della Repubblica. L’uomo poi è stato rintracciato e portato alla sua abitazione dove passerà il resto della pena.

Continua la lettura su Città della Spezia