Un bonus acqua da 50 litri per chi è in stato di disagio economico

Un “bonus acqua” da 50 litri al giorno per abitante a chi versa in condizioni di documentato stato di disagio economico e sociale, assieme alla certezza che in nessun caso a questi utenti in difficoltà potrà essere disalimentato il servizio necessario a soddisfare i bisogni vitali fondamentali. Lo stabiliscono due diversi Decreti del Presidente del Consiglio, firmati su proposta del ministro…

Continua la lettura su Genova Post