Anci Liguria: presentati a Tursi risultati progetto europeo comuni liguri

“Illuminazione pubblica a basso consumo, riqualificazione degli edifici, acquisto di energia verde certificata e di veicoli elettrici. Sono alcune azioni intraprese da 21 comuni liguri sotto i 25 mila abitanti che partecipano al progetto europeo Iee (Intelligent Energy for Europe)”: se n’è parlato oggi in un convegno promosso da Anci, a Palazzo Tursi.

Energia – “Il Presidente della Repubblica Mattarella ha detto che il 50% del territorio italiano è in medio abbandono e che oltre 3 mila comuni sono quasi disabitati – ha detto il direttore Anci Liguria Pierluigi Vinai – Le energie rinnovabili e il risparmio energetico possono promuovere il rilancio del nostro entroterra perche’ coniugano il ripristino dei servizi con la green economy”.

Cambiamento – Il vicepresidente di Anci Liguria Roberto Levaggi ha “rimarcato la necessità di cambiamento di mentalità nelle amministrazioni dei comuni”. Secondo Flavio Di Mura, che fa parte della segreteria dell’assessore regionale allo sviluppo economico con delega all’energia Edoardo Rixi “il consiglio regionale voterà prossimamente una legge sui progetti energetici fatta salva una eventuale vittoria del sì al referendum costituzionale che potrebbe togliere le competenze in materia energetica alle regioni”.